venerdì 25 - sabato 26 - domenica 27 settembre 2020

Workshop fotografico nel Parco Naz. d'Abruzzo

Costo: 240 € a partecipante.

Max 15 partecipanti.
Prenotazione obbligatoria entro e non oltre il 2 agosto.

Il costo comprende: 

•    il servizio di una Guida Ambientale Escursionistica professionista iscritta nel registro nazionale delle Guide AIGAE (legittimata ad operare in base alla L. 04/2013), nonchè Guida accreditata dell'Ente Parco Nazionale d'Abruzzo.

•    workshop e assistenza fotografica del fotografo professionista per tutta la durata dell’evento.

Sono esclusi dalla quota: i 2 pernotti, i pranzi al sacco e le 2 cene.
L'organizzazione consiglierà al partecipante un B&B a Civitella Alfedena al costo di € 30 a notte e la cena in un ottimo ristorante a Villetta Barrea dove si mangiano prodotti tipici del luogo per una cifra non superiore ai 20 €. 

N.B. si consiglia di affrettarsi quanto prima con la prenotazione per assicurarsi la sistemazione in B&B. 

Sarà un lungo week end immersi nella natura selvaggia del Parco Nazionale d'Abruzzo, un’occasione unica per fotografare cervi, lupi e orso bruno marsicano nel loro ambiente naturale. E lo faremo con il famoso fotografo professionista Alberto Ghizzi Panizza.

E’ un workshop adatto a tutti, dai principianti della fotografia ai più esperti.

Per quei pochi che ancora non lo conoscono, possiamo dire che Alberto oltre ad essere un ottimo fotografo è anche un bravissimo docente di fotografia ed è uno dei pochi professionisti che conduce workshop nel vero senso della parola: quindi assiste tecnicamente il partecipante per tutta la durata del workshop spiegando in maniera semplice e approfondita tutte le tecniche e i trucchi per meglio fotografare.   

Alberto Ghizzi Panizza è Nikon Europe Testimonial, Nikon School Master & NPS, ESO PhotoAmbassador, Laowa VenusOptics Ambassador

www.albertoghizzipanizza.com 


PROGRAMMA 

Venerdì 25: arrivo in mattinata a Civitella Alfedena, ritrovo con la Guida e sistemazione in B&B.

Nel pomeriggio andremo a piedi nei dintorni della vicina Villetta Barrea per fotografare i cervi, che in questa zona sono abbastanza confidenti e si lasciano fotografare anche a distanza ravvicinata. Siamo nella stagione degli amori per i cervi, e nell'aria risuonano i possenti bramiti dei maschi che si contende il branco di femmine. Con un pò di fortuna assisteremo anche ai combattimenti tra i maschi. Questa sarà anche un ottima palestra per affinare o imparare la tecnica fotografica agli animali.

Al termine, cena a Villetta Barrea.  

   

Sabato 26: sveglia prima dell’alba e dopo la colazione ci muoveremo con mezzi propri per raggiungere in 25 min località Valle Fiorita da dove partirà la nostra escursione alla volta di Monte Meta (2242 m).

Siamo nel cuore più selvaggio del Parco, in ambienti affascinanti e dai panorami mozzafiato. Un itinerario bellissimo e sempre ricco di sorprese dal punto di vista faunistico! Arrivati in quota, sosteremo per ammirare e fotografare il camoscio d'Abruzzo, il camoscio più bello del mondo, che qui da sempre è di casa.

Ottime possibilità di incontrare anche volpe, lupo, aquila reale e cervo.

Difficoltà: E+(escursionistico, rivolto quindi a persone allenate)

Dislivello: 900 m

Lunghezza: 12,5 km

Durata: 6 ore a/r escluso soste

N.B. obbligatorio indossare scarponi alti da trekking 

Rientro in hotel nel pomeriggio intorno le 17.00. La sera, cena a Villetta Barrea.

 

Domenica 27: sveglia all’alba e breve trasferimento di 10 min con mezzi propri per raggiungere l’inizio del sentiero che ci porterà in uno degli ambienti più interessanti per l'avvistamento di orso, lupo, cervo, e aquila reale.

Difficoltà: medio/facile 

Dislivello: 300 m

Durata: 3 ore a/r

Rientro alle auto previsto per le ore 12.30. Fine servizi e ripartenza per i luoghi di provenienza.

N.B. obbligatorio indossare scarponi  alti da trekking

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

•        Abbigliamento consigliato: vestirsi con capi traspiranti e a “cipolla”, cioè a strati. Portare giacca a vento, pantaloni lunghi, pile o maglia di lana, cappello e guanti di lana leggeri, occhiali da sole, bastoncini da trekking, borraccia da 1 litro, torcia, crema protezione solare, binocolo 

•    Le schede tecniche delle escursioni sono riportate sulla base della scala nazionale della sentieristica CAI. Trattasi quindi di 2 escursioni classificate come “E”, cioè per escursionisti mediamente allenati e abituati a camminare su sentieri di montagna

•         Si raccomanda  v i v a m e n t e    di portare per le escursioni uno zaino da trekking non fotografico

•    Il programma del workshop può subire modifiche a insindacabile giudizio della Guida per condizioni metereologiche e/o ambientali avverse che potrebbero mettere a rischio la sicurezza dei partecipanti. O può subire variazioni in funzione degli spostamenti della fauna selvatica. Quindi potranno esserci cambi di itinerario in considerazione delle maggiori probabilità di avvistamento della grande fauna. Soprattutto per quanto riguarda l’orso marsicano.     

•      La probabilità di avvistare, osservare e fotografare la grande fauna è molto alta nel Parco Nazionale d’Abruzzo, ma come diciamo sempre, in Natura nulla è scontato! 
 •   Ricordiamo inoltre che trattandosi di habitat particolarmente delicati non sono ammessi i nostri amici a quattro zampe.   

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

N.B. date le disposizioni del Governo sull'emergenza Covid-19 e il protocollo adottato da AIGAE (la nostra Associazione delle Guide) per recepire le regole da rispettare secondo legge, ad ogni partecipante al workshop sarà inviato un documento sulle norme comportamentali da tenere durante l'escursione e per tutta la durata dell'evento, e dovrà essere obbligatoriamente firmato e reinviato, anche ai fini della conservazione dei dati personali come previsto dal DPCM.      

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Prenotazione obbligatoria entro il 2 agosto.

La prenotazione si considererà effettuata solo con la restituzione via e-mail del documento sulle norme comportamentali Covid-19, debitamente firmato.  

Il pagamento sarà versato alla Guida all’arrivo di venerdì 25 settembre.  

 

Riempire quindi il modulo di prenotazione qui in alto a dx e inviare a info@camosciodabruzzo.it.

Alla ricezione della prenotazione, invieremo il documento Covid-19 da firmare e restituire.
Ricorda: solo reinviando il documento firmato in tutte le sue parti, la prenotazione si considera effettuata.  
A prenotazione avvenuta, l'organizzazione si impegna a inviare subito al partecipante i recapiti delle strutture ricettive consigliate dove poter alloggiare a Civitella Alfedena, e quindi prenotare la propria stanza.  

 

Info sulla Guida Eugenio Di Zenobio (Guida Ambientale Escursionistica)

E-mail: info@camosciodabruzzo.it

Cell. 339.57.74.335 anche con messaggio WhatsApp

Prenota

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Subscribe to our mailing list

* indicates required

 Seguici su:

 Contattaci:


Tutte le foto e i video presenti sul sito sono di proprietà di Eugenio Di Zenobio e sono soggette alla legge sul diritto d'autore. Pertanto è vietata ogni riproduzione senza l'autorizzazione dell'autore. Puoi richiedere foto e video  su info@camosciodabruzzo.it