Alcuni video del mio canale youtube

Questo trailer è la presentazione del mio ultimo lavoro ABRUZZO WILD, un documentario naturalistico che ha per protagonista la preziosa fauna dei Parchi abruzzesi. Le riprese sono state girate in tutte le aree protette della Regione Abruzzo e in appostamento, quindi nel pieno rispetto degli animali e del loro habitat. Il documentario è il frutto di 15 anni di riprese ed ha una durata di 15 minuti... quindi 15 anni di fatiche in 15 minuti! Non sarà pubblicato in rete onde evitare plagi e furti di cui sono stato già vittima sul mio canale youtube. Il documentario sarà invece a disposizione per serate, convegni, mostre, presentazioni, per divulgare e sensibilizzare l'opinione pubblica sull'immenso e unico patrimonio faunistico di cui la Natura d'Abruzzo dispone. A voi, la visione del trailer! 

In inverno l'Abruzzo è una Regione ideale per lo scialpinismo, l'unico posto in Italia dove puoi sciare fino a Giugno vedendo il mare!!!  
Questa è la direttissima a Monte Amaro (2793 m - gruppo Majella), una delle discese più belle di tutto l'Appennino! 

Una grande gita di scialpinismo: a salire e a scendere dislivello di 1500 metri. In condizione perfette, un discesone!!

Immagini riprese di nascosto dall'occhio della fototrappola, sulle montagne del Parco Nazionale della Majella (Abruzzo).

5 anni di lavoro intenso (dal 2010 al 2015) hanno prodotto questo risultato. La scelta sembrerà a molti pesante (il documentario ha la durata di 16 minuti), ma ho voluto raccontare questi 5 anni montando quelli che per me sono stati tutti gli attimi e le sorprese più emozionanti. Quindi... 5 anni in 16 minuti !

 

Le riprese interessano ambienti a ridosso dei centri abitati e delle strade, a dimostrazione del fatto che gli animali  vivono dove meno ce l'aspettiamo. Per questo il titolo, "La vita nascosta"...per raccontare, divulgare, far vedere a tutti con l'occhio molto discreto della fototrappola gli animali intorno a noi.

Giugno 2014:  nel Parco Nazionale d'Abruzzo c'era un volta… un allevatore che era solito mettere mucchi di carote sul suo terreno per far mangiare i suoi cavalli e il suo asinello. Ma oltre loro, andavano sulle carote anche branchi di cinghiali e... gli orsi! Il video mostra una femmina e un grosso maschio adulto uscire dal bosco all’imbrunire… 

Il meraviglioso gufo delle nevi nel suo ambiente naturale in Canada.Ripreso in tutte le condizioni atmosferiche possibili e immaginabili, con temperature che sfioravano i -20°, con pioggia, neve, sole e tramonti mozzafiato... ma ne è valsa la pena! Uno di quei viaggi che per sempre si ricorderanno per lo sguardo affascinante di questo bellissimo animale, una magia nella freddissima atmosfera canadese!

 Seguici su:

 Contattaci:


Tutte le foto e i video presenti sul sito sono di proprietà di Eugenio Di Zenobio e sono soggette alla legge sul diritto d'autore. Pertanto è vietata ogni riproduzione senza l'autorizzazione dell'autore. Puoi richiedere foto e video  su info@camosciodabruzzo.it